COMITATO SCIENTIFICO

Il Comitato Scientifico è stato creato per aiutare il Consiglio Direttivo e tutti i membri della SINQ esprimendo il proprio parere sulle questioni ad esso sottoposte; formulare proposte in ordine al perseguimento degli scopi dell’Associazione; sovrintendere le attività svolte dall’associazione; valutare i lavori prodotti o presentati dagli associati; esprimere un parere sull’indirizzo scientifico e sull’attività svolta in genere dall’associazione.

Giuseppe Chiarenza

Presidente

Neuropsichiatra infantile, neurologo, psicoterapeuta. Ha la certificazione BCIA (USA) di neuroterapeuta con Neurofeedback. Organizza ed è docente di corsi di neurofeedback certificati BCIA. Ha la qualifica di tutor per la certificazione BCIA di terapista di Neurofeedback. Dott. Chiarenza è il Fondatore e Presidente del Centro Internazionale Disordini Apprendimento, Attenzione e Iperattività (CIDAAI). Ha una più che trentennale esperienza nel trattamento della dislessia, ADHD, trauma dell’infanzia e molti altri disordini neuropsichiatrici dell’età evolutiva.  Direttore del Centro Disintossicazione Bionaturale (CDB) della Fondazione Eris Onlus. Dal 2010 è Presidente della International Organization of Psychophysiology. Socio Onorario della Società Italiana di Psicofisiologia. Ha insegnato presso l’Università degli Studi di Milano e l’Università Cattolica, Sede di Piacenza, Facoltà di Scienze della Formazione.  È stato Direttore dell’Unità Operativa di Neuropsichiatria Infantile, Ospedale di Rho, Azienda Ospedaliera G. Salvini, Direttore del Dipartimento di Salute Mentale e di Neuropsichiatria Infantile, Azienda Ospedaliera G. Salvini, Garbagnate Milanese. Ha fondato la Società Italiana di Psicofisiologia di cui è stato Presidente dal 1994 al 1996. Fondatore e Presidente della Federazione Europea delle società di Psicofisiologia (2000-2003). Presidente della Sezione di Psiconeurobiologia della World Psychiatric Association (1996-2011). Vice-Presidente della Società Italiana di Neuropsichiatria Infantile (2004-2011). Ha supervisionato le tesi di laurea e dottorato di numerosi studenti di medicina, psicologia e bioingegneria. Dott Chiarenza  conduce progetti di ricerca nel campo dei disturbi di apprendimento e ADHD collaborando con vari Istituti Universitari di ricerca stranieri (Cuban Neuroscience Institute, Chengdu University China, BRL New York).  

Marco Congedo

Membro

Ha conseguito il dottorato di ricerca in Psicologia Biologica con una specializzazione in Statistica presso l’Università del Tennessee, Knoxville, nel 2003. Dal 2003 al 2006 è stato borsista post-dottorato presso l’Istituto Nazionale Francese di Ricerca in Informatica e Controllo (INRIA) e presso France Telecom R&D, in Francia. Dal 2007 il Dr. Congedo è ricercatore presso il “Centre National de la Recherche Scientifique” (CNRS) del Laboratorio GIPSA, Grenoble, Francia.

Si interessa di elettroencefalografia (EEG), in particolare di neuroimaging EEG in tempo reale (neurofeedback e interfaccia cervello-computer) e di strumenti matematici utili per l’analisi e la classificazione dei dati EEG come soluzioni inverse, separazione delle sorgenti cieche e geometria riemanniana. È autore e co-autore di oltre 150 pubblicazioni scientifiche su questi argomenti.

Vilfredo De Pascalis

Membro

Vilfredo De Pascalis (VDP) studia le differenze individuali e di personalità  nel controllo cognitivo e affettivo, utilizzando le analisi comportamentale, elettroencefalografica (EEG, oscillazioni, potenziali evento-correlati, neuroimaging a bassa risoluzione con il metodo LORETA) e l’attività neurovegetativa (frequenza cardiaca evocata, conduttanza cutanea, variabilità del battito cardiaco). Dal 1986 al 2019 è stato responsabile del Laboratorio di Psicofisiologia delle Differenze Individuali e dei Processi Cognitivo-Affettivi presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università “La Sapienza” di Roma, presso il quale i dottorandi hanno condotto, sotto la sua supervisione, ricerche su dolore, ipnosi, effetto placebo e correlati psicofisiologici della personalità e delle differenze individuali. VDP ha ricoperto il ruolo di Ricercatore (1981-90), di Professore Associato di Psicofisiologia (1991-2004) e di Professore Ordinario di Psicologia Generale (2005-19) presso il Dipartimento di Psicologia (“La Sapienza ”- Università di Roma). Il suo lavoro di ricerca ha principalmente riguardato: (1) la modificazione del dolore in condizioni di veglia e ipnosi, considerando gli effetti della suggestione e del placebo; (2) i correlati elettrocorticali dei principali tratti di personalità che riguardano i sitemi motivazionali (approccio, conflitto, evitamento). Ha ricoperto il ruolo di Vicepresidente e Consigliere della Società Italiana di Psicofisiologia (SIPF, 1993-95 e 1996-2006).  E’ membro delle seguenti società scientifiche: International Organization of Psychophysiology (IOP) dal 1986; Society for Psychophysiological Research (SPR) dal 1994; International Society for the Study of Individual Differences (ISSID) dal 1990; membro del Board of Directors dell’ISSID (2013-18) e, attualmente, membro del Board of Directors dell’IOP (2012-oggi).

Emanuela Russo

Membro

Psicologa, ha conseguito il dottorato di ricerca in Psicofisiologia e Psicologia Cognitiva presso Sapienza – Università di Roma. L’interesse prevalente nel suo percorso di ricerca riguarda i correlati neurofisiologici associati alla percezione e all’attenzione. Dal 2008 ha svolto attivita’ didattiche e seminariali presso la Sapienza – Università di Roma ed il “Suor Orsola Benincasa” di Napoli. Dal 2013 al 2017 è stata titolare di cattedra per il corso di Fondamenti Anatomo-Fisiologici dell’attività psichica presso l’Università Niccolò Cusano. Ha sviluppato competenze nella identificazione dei biomarcatori EEG associati a condizioni cliniche e della loro applicazione nella predizione dei risultati del trattamento. Ha competenze specifiche nell’utilizzo di indici neurali e bioelettrici in campo clinico tramite applicazione di protocolli Neurofeedback e Biofeedback per diverse tipologie di disturbi psicologici e dell’apprendimento in età evolutiva. È attualmente consulente scientifico presso aziende biomediche per la supervisione degli studi clinici per la validazione di dispositivi medici.